Istruzioni per l'uso

Premessa

Menù Hotel Pro è molto semplice da usare, ma ho voluto creare questo piccolo manuale per essere sicuro che tu possa aver chiaro tutti i dettagli.

Come ben saprai, è possibile utilizzarlo da qualsiasi computer senza alcuna installazione, l'unica raccomandazione che ti faccio è di usare Google Chrome, ma molto probabilmente lo starai già usando.

Questo perchè Chrome lascia più libertà nella gestione dell'anteprima di stampa, ti farò vedere meglio più sotto nel paragrafo dedicato alle stampe in cosa consiste.

Gestione Camerieri

In questa sezione puoi aggiungere o eliminare i camerieri, basta scrivere il nome del nuovo cameriere e cliccare Aggiungi, oppure cliccare l'icona del cestino di fianco al nome che vuoi cancellare.

Elenco tavoli

Qui vedrai l'elenco dei tuoi tavoli, che altro non sono che il numero delle camere.

Puoi associare ad ogni tavolo il proprio cameriere, nel caso utilizzi i ranghi, oppure verrà automaticamente salvato quando farai il conteggio.

Non è possibile aggiungere o eliminare i tavoli, per modificarli basta che ci contatti, d'altronde non capiterà spesso che cambi numeri alle camere o ne fai di nuove, vero? :-)

Gestione piatti

Qui puoi inserire i nuovi piatti e modificare o eliminare quelli già presenti.

Sono previste 3 lingue aggiuntive oltre all'italiano, che di base sono inglese, tedesco e francese, ma nel caso te ne servissero altre, non c'è alcun problema, possiamo sostituirle con quelle che vuoi.

Per inserire un nuovo piatto è sufficiente scrivere il nome nella casella "Italiano", se vuoi puoi inserire le varie traduzioni, ma non sono obbligatorie, selezionare la "Categoria" (antipasti, primi, secondi, contorni, dessert) e cliccare su Aggiungi.

Ma non ti preoccupare, non devi venire qui ogni volta che hai un piatto nuovo da inserire, come vedrai nella creazione del menù, ogni volta che inserisci un piatto nuovo, verrà salvato automaticamente.

Comodo vero?

Procedura simile per modificarne uno, basta che inizi a scrivere il nome nel campo italiano e dopo aver inserito 4 lettere, ti comparirà la lista di tutti i piatti che iniziano con quelle lettere, basta che selezioni quello che desideri, fai la correzione che devi fare e clicchi su Modifica.

L'elenco di tutti i piatti si può filtrare per categoria e ordinare alfabeticamente o per categoria.

Nel menù a tendina "Vedi solo" puoi scegliere la categoria che vuoi vedere, e nella lista compariranno solamente i piatti di quella categoria, ad esempio solamente i primi.

Di default l'ordinamento è impostato "Alfabetico", ovvero vedrai tutti i piatti inseriti in ordine alfabetico, se invece imposti "Categoria" vedrai prima tutti gli antipasti, poi i primi, i secondi e via discorrendo.

Una volta visualizzato nella lista, puoi modificare o eliminare ogni singolo piatto cliccando rispettivamente sull'icona della matita o del cestino.

Menù

Passiamo ora al vero e proprio cuore del programma, la creazione del menù.

Per prima cosa devi selezionare la data del menù cliccando sul campo "Seleziona una data".

Se vuoi utilizzare lo stesso menù che hai usato in un altro giorno, basta che selezioni la data in cui l'hai usato (le date con i menù presenti hanno lo  sfondo verde ), cliccare "Copia in..." e selezionare la nuova data.

Fatto!

Anche creare un nuovo menù è molto facile e veloce, basta inserire le prime 4 lettere nel campo italiano e ti comparirà la lista di tutti i piatti che iniziano con quelle lettere, non devi fare altro che selezionare quello che vuoi inserire e cliccare su Aggiungi piatto.

Noterai che nell'elenco che compare, alcuni piatti hanno a fianco una data e una percentuale, sono la data di ultimo utilizzo e la percentuale di clienti che l'hanno scelto, così non rischi di ripetere a breve distanza lo stesso piatto o proporne uno che non ha avuto successo.

Se invece il piatto è nuovo, puoi tranquillamente scriverlo, compilare o meno le traduzioni, selezionare la "Categoria" e cliccare su Salva, come ti dicevo, non è necessario andare tutte le volte nella gestione che hai visto prima.

Come sempre, puoi modificare un piatto dalle icone con la matita e con il cestino, a patto che non siano già stati conteggiati.

Ogni volta che aggiungi o salvi un piatto, tutto il menù viene salvato automaticamente, quindi una volta che hai terminato, puoi tranquillamente cambiare pagina senza dover salvare nuovamente.

Conteggio

Anche qui la prima cosa da fare è selezionare la data del menù che vuoi conteggiare cliccando sul campo "Seleziona una data".

Seleziona poi il numero della camera dal menù a tendina (i tavoli già conteggiati avranno il numero in grassetto con dei cancelletti, es. #112#), il cameriere associato, se vuoi, la lingua in cui verrà stampato il menù da mettere sul tavolo, e il numero di adulti / bambini.

Adesso non resta che inserire le quantità dei piatti, suddivisi in Porzione intera o Mezza porzione, puoi inserire il numero con la tastiera oppure cliccare sul + e sul - .

Sotto il menù creato, puoi inserire qualsiasi variazione, è un semplice campo di testo in cui puoi scrivere quello che vuoi, non verrà salvato nulla, sia per non appesantire l'archivio, che per mantenere un certo ordine quando dovrai richiamare i piatti in fase di creazione menù, basta solo assegnare la "Categoria".

Ma anche perchè, per natura, le variazioni sono molto particolari, e capiterà spesso che vengano usate solo una volta a seguito di una richiesta particolare di un cliente per uno specifico piatto, non ti servirà quindi avere in archivio gli "Spaghetti di kamut alle vongole senza prezzemolo con il curry".

Una volta terminato, clicca in basso su Salva conteggio.

La schermata del conteggio, come tutte le altre, è pensata per essere utilizzata anche da tablet e smartphone, puoi quindi farlo fare direttamente ai tuoi camerieri in sala senza impegnare il computer della reception.

Stampa per tavoli

Qui puoi stampare i menù da mettere sui tavoli, che saranno personalizzati secondo il tuo modello e con il tuo logo.

Una volta selezionata la data, in automatico verranno proposti i numeri di menù da stampare in ogni lingua, questo ovviamente se avrai selezionato la lingua del tavolo in fase di conteggio.

Se clicchi su Stampa, comparirà l'anteprima di stampa, ed è qui che ti raccomando di utilizzare Google Chrome.

Chrome ti permette di scegliere subito l'orientamento orizzontale della stampa, negli altri browser è invece necessario andare nelle impostazioni.

Ma soprattutto è possibile disabilitare la stampa dell'intestazione e piè pagina, che è fondamentale per evitare che ti vengano stampati nei margini superiori e inferiori il percorso del file, la data di stampa e il numero di pagine.

Se non trovi l'impostazione come nell'immagine qui a sinistra, basta che clicchi su Altre impostazioni.

Stampa per camerieri

Veniamo adesso alla parte che ti farà amare dai tuoi camerieri.

Una volta selezionata la data, ti verranno proposti tutti gli ordini dei tavoli, la prima colonna indica le porzioni intere, la seconda colonna con i numeri blu indica le mezze porzioni, le variazioni sono invece riportate interamente in rosso.

Nell'intestazione della tabella viene riportato il numero della camera, il numero di adulti/bambini e il nome del cameriere associato.

Puoi stampare questa lista totale se vuoi dare una stampa di controllo allo chef o al maître, che avranno sempre sotto controllo tutti gli ordini e chi ne è il responsabile, cancellando di volta in volta i piatti usciti.

Per dare invece ad ogni camiere la stampa dei propri tavoli, è sufficiente selezionare il suo nome nel menù a tendina "Cameriere".

Puoi decidere se i tavoli verranno ordinati numericamente ("Tavolo"), oppure in ordine di inserimento ("Inserimento").

L'ordine per tavolo è utile se un cameriere vuole avere i tavoli stampati ordinati numericamente, in modo da individuarli subito senza cercare in tutta la lista.

L'ordine per inserimento è invece utile se i conteggi sono stati inseriti seguendo l'ordine in cui sono stati raccolti, che sarà lo stesso ordine in cui il cameriere serve i tavoli.

Questo, ad esempio, se il cameriere vuole sempre iniziare dal primo tavolo a destra e seguire la fila per poi passare alla seconda, piuttosto che servire in ordine sparso.

Fidati che i tuoi camerieri sanno quello di cui sto parlando ;-)

Stampa per cucina

Infine la stampa per la cucina, devi solamente selezionare la data ed il pasto, Pranzo o Cena, verranno visualizzati tutti i totali dei piatti da preparare.

Noterai che ci sono 3 colonne: Intere, Mezze e Totale.

Nella colonna Intere sono riportati il numero delle porzioni intere, nella colonna Mezze le mezze porzioni e nella colonna Totale la somma di porzioni intere e mezze porzioni, che valgono 0,5.

Mi fermo un attimo su questo calcolo perchè va spiegato meglio, faccio due esempi.

Nell'immagine sono state ordinate 30 porzioni intere di cannelloni e 7 mezze porzioni, per un totale di 33 porzioni intere più una mezza.

Ciò vuol dire che ne verranno preparate 34 porzioni intere e al momento del pranzo, verranno seplicemente tagliate per servire le mezze porzioni.

Quindi in questo caso, alla cucina servirà sapere solamente il numero totale di porzioni da preparare.

Discorso diverso per alcune tipologie di piatti, come ad esempio il cordon bleu, di cui non se ne può servire la metà, ma ne va preparato uno più piccolo.

Così, sempre nell'esempio qui sotto, il cuoco saprà che dovrà preparare 11 cordon bleu normali e 4 più piccoli, il totale in questo caso è irrilevante.

E' il cuoco che decide a seconda del piatto, se considerare o meno le mezze porzioni.

Sotto al conteggio dettagliato, troverai anche il riepilogo per categoria, che ti servirà per avere una stima delle persone presenti.

Domande?

Non esitare a contattarci a demo@menuhotelpro.com!

 

Copyright © 2018 Albergatore Pro Srl| demo@menuthotelpro.com | P.I. 04372030405

 

 Privacy Policy | Cookie Policy


This is the bottom slider area. You can edit this text and also insert any element here. This is a good place if you want to put an opt-in form or a scarcity countdown.